Skip to content

News RSS

“MA TU” Il nuovo singolo di COMETE il progetto musicale di Eugenio Campagna

“MA TU” Il nuovo singolo di COMETE il progetto musicale di Eugenio Campagna

“Ma Tu” è il nuovo singolo estivo di Comete, figlio di questi giorni, che anticipa un’estate diversa e curiosa in bilico tra il periodo vissuto prigionieri nelle mura di casa e questo nuovo inizio ancora tutto da sperimentare. Il brano vuole rappresentare il delicato passaggio che stiamo vivendo e allo stesso tempo esternare l’estremo bisogno di rapporti umani che fino ad ora sono stati limitati, lasciando un vuoto che finalmente è possibile colmare. “Ma Tu” racconta la voglia di abbracciarsi e di tornare ad incontrarsi dopo i mesi trascorsi soli con sé stessi, resa attraverso la scrittura di Comete capace di una profonda sensibilità insieme ad una spensieratezza che si addice all’estate che sta per arrivare.

Stavo finendo a parlare coi muri di casa, dentro lo schermo la faccia si incastra col cuore che trema, Ma tu “…. probabilmente quel “ma tu” è la soluzione a tutto questo, alla faccia che si incastra nello schermo, l’unico modo che abbiamo avuto per sentirci vicini. “Ma tu” è la possibilità che abbiamo per sentire qualcosa di nuovo, per provare insieme a vedere o immaginare un’altra estate, un altro mare”

Eugenio Campagna, in arte Comete, è nato a Roma nel 1991. Appassionato di musica fin da bambino, ha iniziato da ragazzo a scrivere canzoni e poi ad esibirsi come artista di strada e nei locali della sua città. Il suo nome d’arte è la sua poetica: “Come te”, è l’esigenza di scrivere le sue storie che poi sono le storie di tutti. Per questo Eugenio definisce il suo genere “Real pop”, parlare del reale, di quel Cornflakes che racconta una storia d’amore. Ed è proprio “Cornflakes” il suo primo singolo, uscito durante la sua partecipazione come concorrente ad X-Factor 13. Ad aprile 2020 esce la sua cover di “En e Xanax”, storico brano di Samuele Bersani.

La pluripremiata superstar portoricana OZUNA In radio da venerdì 19 giugno con il suo nuovo singolo “CARAMELO”

La pluripremiata superstar portoricana OZUNA   In radio da venerdì 19 giugno  con il suo nuovo singolo “CARAMELO”

Entrerà in rotazione radiofonica venerdì 19 giugno “CARAMELO”, il nuovo singolo della superstar portoricana OZUNA.

Il brano vede il pluripremiato rapper parlare d’amore con romanticismo e su un ritmo reggaeton, creando l’atmosfera perfetta per un ballo sensuale, ma senza perdere il suo atteggiamento da “cattivo ragazzo”.

Disponibile anche il video ufficiale diretto da Nuno Gomes, che ha raggiunto 25 milioni di visualizzazioni in soli 4 giorni. Un accattivante viaggio attraverso un mondo ricoperto da dolci e caramelle. In un panorama di tentazioni e bellissime ragazze che ballano, Ozuna cerca la sua complice dimostrandosi un vero rubacuori.

L’idolo della musica latin-urban non ha mai smesso di produrre musica durante questo periodo di distanziamento sociale. Di recente ha collaborato al singolo “Mamacita” con i Black Eyed Peas e J.Rey Soul, che ha raggiunto la Top 10 della classifica Hot Latin Songs di Billboard e ha superato le 100 milioni di visualizzazioni su YouTube. Inoltre, compare nella traccia prodotta da Scott Storch “Fuego del Calor” insieme all’iconico rapper Tyga.

Detentore di 4 Guinness World Records, Ozuna è uno degli artisti più ascoltati in streaming in tutto il mondo, oltre ad essere entrato nella Billboard’s Hot Latin Songs chart con il maggior numero di brani contemporaneamente. Fra i riconoscimenti più importanti ottenuti finora, il BMI award per il singolo “Taki Taki” come Contemporary Latin Song of the Year, 6 awards al Premios Tu Música Urbano, in cui figura come l’artista più premiato per il secondo anno consecutivo (quest’anno in pareggio con Daddy Yankee), il Silver e il Gold Seagull al Viña del Mar International Song Festival in Cile. Ai Billboard Latin Music Awards del 2019, Ozuna ha stabilito il record per il maggior numero di vittorie, ed è in testa per l’edizione 2020, in gara come finalista per 14 premi.

BIONDO torna in radio per farci volare su “BALI E DUBAI” DA VENERDI 19 GIUGNO IN RADIO E IN DIGITALE

BIONDO torna in radio per farci volare su “BALI E DUBAI” DA VENERDI 19 GIUGNO IN RADIO E IN DIGITALE

Venerdì 19 Giugno, in radio e su tutte le piattaforme digitali, Biondo con le sue sonorità ci fa volare dall’altra parte del mondo su “Bali e Dubai”.

“BALI E DUBAI” è un brano pop contemporaneo dal sapore urban, dalle sonorità fresche e estive, è un invito a lasciarsi andare, a riprendersi un po’ di libertà e di evasione compiendo, attraverso la musica, un viaggio dall’altra parte del mondo Sydney, Berlino, Bali e Dubai.

“Mi sono voluto confrontare con un brano decisamente estivo che aiutasse chiunque a ritornare alla normalità e alla spensieratezza di cui al momento c’è un gran bisogno” afferma Biondo.

 “…perché mi ritroverai da questa parte del mondo,

un sorso d’estate senza andare a fondo,

 e sarà una festa fino al mattino

 da Sydney a Berlino, volando su Bali e Dubai” Il brano è stato scelto dal brand Fanta, di CocaCola Company, per far divertire ed emozionare i teenager durante l’estate. Sarà quindi colonna sonora delle iniziative web per tutto il periodo estivo.

POLI OK FUORI IL 18 GIUGNO IL NUOVO SINGOLO “SERIE A”

POLI OK FUORI IL 18 GIUGNO IL NUOVO SINGOLO “SERIE A”

Fuori giovedì 18 giugno “SERIE A” (Stardust Records/Sony Music Italy), il nuovo singolo di POLI OK prodotto da Naima & Manuel Longo, disponibile in pre-save al link https://bit.ly/2ASIGZW.

La crew come una squadra di calcio che parte dal basso e arriva in Serie A – commenta l’artista romano – Non c’è spazio per i mercenari o le bandiere ma solo per i valori, quelli veri. Una traccia che vede la determinazione come motore, l’amicizia come benzina e in cui non sono importanti il punto di partenza o quello di arrivo, ma il viaggio fatto con le persone a te care

Il brano arriva dopo “2020 Baby”, pubblicato a gennaio 2020 e disponibile al seguente link: https://musics.link/20220G6kRH. Lo scorso anno Poli Ok si è fatto notare con i brani “Quante lacrime”, che ha ottenuto più di 3 milioni di streams su Spotify e 2 milioni di visualizzazioni su Youtube, e “Love Me”, che ha totalizzato oltre 8 milioni di riproduzioni, tra Spotify e Youtube.

Serie A” esce per Stardust Records, media company specializzata su una piattaforma emergente come TikTok. I progetti digitali sono studiati per creare un’interazione continuativa, raggiungere tutte le generazioni, instaurare un dialogo aperto fra gli utenti e le campagne media. Stardust Records infatti è, allo stesso tempo, etichetta discografica, social media agency e influencer network.Poli Ok, all’anagrafe Lorenzo Polimeni, classe 1998, nasce e cresce a Roma. È il padre a trasmettergli la passione per la musica: sin da piccolo il suo percorso artistico inizia con la batteria. Dopo 6 anni passati studiando e sognando di diventare un batterista, facendo le prime esperienze rock con una band di amici, avviene la metamorfosi: decide di avvicinarsi al canto e, in particolare, alla musica neomelodica, che lo accompagnerà nella sua trasformazione artistica. È stato accompagnato dalla passione per Mondo Marcio e Bassi Maestro, per il rock dei Nirvana, Guns N’ Roses, AC/DC, e per il rap internazionale con artisti del calibro di Busta Rhymes. Senza troppe aspettative inizia a scrivere con il suo miglior amico le prime tracce, nascono così “VLT”, “Cash”, “Love Me”. Nel suono c’è tanto interesse per la melodia e il canto, con un background d’amore per il neomelodico. Grazie alla sua capacità di dedicarsi a sentimenti e melodia ha fatto riscoprire alla scena romana il lato romantico della trap. Ama la musica, scrivere è ciò che lo rende più felice, ciò che lo rende Poli Ok per davvero.

CHIARA GALIAZZO DA VENERDÌ 19 GIUGNO IN RADIO E SULLE PIATTAFORME DIGITALI IL NUOVO SINGOLO “NON AVEVANO RAGIONE I MAYA” CHE ANTICIPA IL NUOVO ALBUM “BONSAI (COME FARE LE COSE GRANDI IN PICCOLO)” IN USCITA IL 3 LUGLIO

CHIARA GALIAZZO DA VENERDÌ 19 GIUGNO IN RADIO E SULLE PIATTAFORME DIGITALI IL NUOVO SINGOLO  “NON AVEVANO RAGIONE I MAYA”   CHE ANTICIPA IL NUOVO ALBUM  “BONSAI (COME FARE LE COSE GRANDI IN PICCOLO)” IN USCITA IL 3 LUGLIO

Sarà in radio e sulle piattaforme digitali da venerdì 19 giugno “Non avevano ragione i Maya”, il nuovo singolo di Chiara Galiazzo firmato da Dario Faini e Alessandro Raina che anticipa l’uscita del suo nuovo album di inediti “Bonsai (come fare le cose grandi in piccolo)” in uscita il 3 luglio (Sony Music).

Secondo una profezia attribuita ai Maya, il 21 dicembre del 2012 il mondo sarebbe cambiato per sempre, per gli ottimisti sarebbe iniziata una nuova era di trasformazione spirituale, per i pessimisti quella sarebbe invece stata la data della fine del mondo. In questo brano la profezia dei Maya diventa il simbolo delle difficoltà superate contro tutto e tutti e la sintesi dei temi principali dell’intero album: il viaggio sia come esperienza reale che come percorso interiore, e la cura per le cose essenziali, in questo caso la felicità.

“Non importa quanto viaggerai, il percorso interiore che intraprenderai prima di arrivare alla tua personale meta, l’importante è che ovunque tu sia porti con te la consapevolezza e l’ amore per le cose che fai. Quella frase ‘’siamo una storia che non finirà’’ è un po’ il sospiro di sollievo quando il peggio è passato e si è sopravvissuti alla tempesta.” Racconta Chiara.

Dopo “L’ultima canzone del mondo” uscita il 22 novembre, che ha avuto come sfondo i ghiacciai dell’Islanda, “Honolulu”, pubblicato il 17 aprile, e l’assaggio del brano “Bambola Daruma” che puntava dritto al Giappone”, “Non avevano ragione i Maya” evoca il Messico ed è la nuova tappa del personalissimo mappamondo che Chiara racconta nel suo nuovo progetto.

“Bonsai (come fare le cose grandi in piccolo)” nasce da un lavoro durato due anni e la cura per le piccole cose preziose. Fondamentali sono stati gli amici autori che hanno affiancato in questo nuovo progetto Chiara come compagni di viaggio e di scrittura tra cui Dario Faini, Alessandro Mahmoud, Federica Abbate, Cheope, Danti, Roberto Casalino, Alessandra Flora, Alessandro Raina, Davide Napoleone, Valeria Pamitessa, Piero Romitelli e Francesco Catitti, in arte Katoo, che ha anche prodotto l’album.

GIANNA NANNINI REINTERPRETA IN UNA VERSIONE INEDITA E INTENSA IL BRANO DI FRANCESCO DE GREGORI “LA DONNA CANNONE” DA VENERDÌ 19 GIUGNO disponibile sulle principali piattaforme streaming e in digital download

GIANNA NANNINI   REINTERPRETA IN UNA VERSIONE INEDITA E INTENSA  IL BRANO DI FRANCESCO DE GREGORI   “LA DONNA CANNONE”   DA VENERDÌ 19 GIUGNO disponibile  sulle principali piattaforme streaming e in digital download

GIANNA NANNINI ha reinterpretato “LA DONNA CANNONE“, una delle canzoni di FRANCESCO DE GREGORI più amate di sempre dal pubblico italiano, pubblicata nel 1983. Da venerdì 19 giugno il brano sarà in radio e disponibile sulle principali piattaforme streaming e in digital download.

La donna cannone“, in questa versione inedita e intensa dalle sfumature rock e blues, è in programmazione da oggi, lunedì 15 giugno, in anteprima all’interno del progetto “I love my radio”, che vede ogni settimana la pubblicazione di uno dei grandi classici della canzone italiana reinterpretato da parte dei più grandi artisti del panorama musicale italiano.

“I love my radio” ha unito per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane – RTL 102.5, RDS 100% Grandi Suc-cessi, Radio Deejay, Radio Italia solomusicaitaliana, Radio 105, Radio Kiss Kiss, Virgin Radio, Rai Radio 2, Radio 24, R101, Radio Subasio, m2o, Radio Capital, Radio Monte Carlo, Radiofreccia, Radio Norba, Radio Zeta, Radio Bru-no – per festeggiare i 45 anni del sistema radiofonico.

GIANNA NANNINI durante la sua lunga carriera ha conquistato generazioni di fan con il suo marchio di fabbrica che unisce dolcezza melodica e trascinante energia, ed è considerata il volto femminile del rock per eccellenza!

Il suo diciannovesimo album in studio è “La differenza(Charing Cross Records Limited / Sony Music), dieci tracce «che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale», come l’artista stessa le ha definite.

La rocker ha recentemente aperto l’edizione straordinaria del Concerto del Primo Maggio (accompagnandosi al pianoforte dalla Terrazza Martini di una Milano deserta, durante il periodo di emergenza sanitaria), ed è stata invitata da Steinway & Sons, la nota fabbrica di pianoforti fondata a New York nel 1853, ad interpretare una sua opera, Notti senza cuore”.

A causa del perdurare dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia di Covid-19, il live speciale di Gianna Nannini previsto il 30 maggio 2020 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, è stato posticipato al 29 maggio 2021.

FEDEZ È DISPONIBILE DA OGGI GIOVEDÌ 11 GIUGNO IL NUOVO SINGOLO BIMBI PER STRADA (CHILDREN)

FEDEZ È DISPONIBILE DA OGGI GIOVEDÌ 11 GIUGNO IL NUOVO SINGOLO  BIMBI PER STRADA (CHILDREN)

Per ascoltare “Bimbi per strada (Children)”:
https://SMI.lnk.to/bimbiperstrada

Da oggi, giovedì 11 giugno, è disponibile ovunque  “Bimbi per strada”, il nuovo singolo di Fedez che anticipa l’attesissimo ritorno musicale dell’artista. 

“Bimbi per strada” vede il flow di Fedez muoversi sulla musica di “Children” di Robert Miles, vero e proprio brano icona degli anni ’90 che ha segnato un’intera generazione. La traccia segue la pubblicazione di “Problemi con tutti (Giuda)”, il cui video su Youtube è stato realizzato da Marc Tudisco, giovanissimo art director tedesco specializzato nel 3D design che ha collaborato alle campagne globali di brand  quali Adidas, Nike e Google e con top international artist, a conferma della visione innovativa, avanguardistica e non convenzionale che ha sempre caratterizzato il percorso musicale di Fedez, fin dagli esordi.

Dopo una pausa dal mondo della musica, Federico torna con un nuovo singolo ufficiale. Con 6 album all’attivo, in tutta la sua carriera ha collezionato oltre 1,3 miliardi di streaming globali e ottenuto 57 dischi di platino. Nel 2018 è stato protagonista della data-evento “La Finale”, il concerto dei record con oltre 78 mila presenze che l’ha consacrato come il più giovane artista italiano ad esibirsi allo Stadio di San Siro a Milano

Dopo i primi ep e mixtapeFedez auto-pubblica nel 2011 il suo primo album “Penisola che non c’è” e nello stesso anno anche “Il Mio Primo Disco da Venduto”, a cui partecipano molti artisti della scena rap italiana. Nel 2012 ottiene 4 nomination agli Mtv Hip Hop AwardsBest New ArtistBest LiveVideo of The Year e Song of The Year e, con il brano “Faccio Brutto”, si aggiudica video dell’anno e canzone dell’anno. È del 2013 il singolo “Si scrive schiavitù si legge libertà”, seguito da “Dai cazzo Federico”, ma è con “Cigno Nero”, che ottiene un successo straordinario. A marzo dello stesso anno, esce l’album “Sig. Brainwash – L’arte di accontentare”, a cui collaborano Elio e le Storie Tese, Punkreas, J-Ax e Guè Pequeno. Nel 2015 è la volta di “Pop-Hoolista”, il suo quarto album, con cui scala le classifiche conquistando il quadruplo disco di platino, al cui interno è compreso il singolo “Magnifico”. Nell’estate 2016 esce “Vorrei Ma Non Posto”, il singolo da record con 7 certificazioni platino e oltre 196 milioni di views, che porterà l’artista a scrivere a 4 mani insieme a J-Ax Comunisti col Rolex, il disco più venduto del 2017 in Italia e certificato quadruplo disco di platino. Fedez torna ad esibirsi da solo dopo l’ambizioso Tour del 2017 al fianco del collega J-Ax, con cui ha entusiasmato oltre 230 mila persone e una data-evento di chiusura “La Finale” allo Stadio San Siro di Milano, il concerto dei record con oltre 78 mila presenze. Nel 2019 pubblica “Paranoia Airlines”, certificato disco di platino in una sola settimana che al suo interno contiene “Prima di ogni cosa”, anch’esso certificato disco di platino. Dopo un momento di pausa, il 2020 segna il ritorno di Fedez alla musica. Collabora infatti con Cara nel singolo “Le Feste di Pablo” e successivamente pubblica “Problemi con tutti (Giuda)”. Attualmente è al lavoro al suo nuovo progetto discografico.

I produttori russi FILV & EDMOFO Insieme a EMMA PETERS in radio da venerdì 12 giugno con la travolgente “Clandestina” Disponibile anche il remix firmato dal Dj del momento IMANBEK

I produttori russi FILV & EDMOFO Insieme a EMMA PETERS   in radio da venerdì 12 giugno  con la travolgente “Clandestina” Disponibile anche il remix firmato dal Dj del momento  IMANBEK

Entrerà in rotazione radiofonica venerdì 12 giugno “Clandestina”, il nuovo travolgente singolo dei produttori russi FILV e EDMOFO insieme a Emma Peters.

Il brano, disponibile anche in versione remixata da IMANBEK, vanta già 12 milioni di stream e ha raggiunto la Top15 della classifica globale di Shazam.

“Clandestina” si apre con la voce malinconica di Emma Peters che intona: “Tu m’as dit: aimes-moi, Prends-moi dans tes bras et je n’ai plus personne” , e prosegue con l’immediato ritornello: “Je suis une clandestina, une clandestina, à Miami”. Pur mantenendo cupezza del testo , FILV, Edmofo e IMANBEK sono riusciti a dare al brano  una sfumatura più decisa, magnetica e coinvolgente grazie alle sonorità elettroniche.  

PETER WHITE ESCE OGGI, 5 GIUGNO, IN RADIO E IN DIGITALE IL NUOVO SINGOLO SABATO SERA feat. Gemello

PETER WHITE ESCE OGGI, 5 GIUGNO, IN RADIO E IN DIGITALE  IL NUOVO SINGOLO SABATO SERA feat. Gemello

PETER WHITE

ESCE OGGI, 5 GIUGNO, IN RADIO E IN DIGITALE

IL NUOVO SINGOLO

SABATO SERA

feat. Gemello

“Tu sei calma come quei paesini inglesi con le case a schiera

che alle sette già chiudono i bar

io che sono incasinato come Roma nei sabato sera

che si spegne ma non dorme mai”

Da oggi, venerdì 5 giugno, sarà in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali “Sabato sera” (Sony Music Italy), il nuovo singolo di Peter White feat. Gemello, già disponibile in presave e preorder.

L’artista mostra ancora una volta la capacità di destreggiarsi tra stili e sonorità differenti, dando vita a una musica che attinge creativamente al mondo urban e a quello cantautorale. “Sabato sera” si presenta come un brano intenso e romantico, in cui spicca l’innata abilità di Peter White di esprimere emozioni e sentimenti attraverso metafore chiare e immediate, che si susseguono nella mente dell’ascoltatore come se fossero le immagini di un film.

Il brano vede il cantautore collaborare per la prima volta con il rapper Gemello, la cui stima e amicizia reciproca nasce in maniera del tutto casuale.

“Io  e Andrea (Gemello) ci siamo conosciuti per caso, proprio un sabato sera. – racconta Peter White –  Io stavo per iniziare il mio live, lui passeggiava quando ha notato la fila di persone che aspettavano di entrare.

“Scusa chi suona stasera?” ha chiesto a dei ragazzi in fila.

“Peter White!” gli hanno risposto.

Mi ha confessato che con quel nome pensava fossi un cantautore di Atlanta, così incuriosito, si è sentito una canzone nel parcheggio del locale e poi ha deciso di entrare. Un anno dopo esce ‘Sabato sera’, forse il lasso di tempo più emblematico della settimana, capace di trasformarsi dalla calma di un paesino inglese con le case a schiera, al caos di Roma che sembra non dormire mai”.

Peter White

Nato a Roma nel febbraio del 1996, Pietro Bianchi, in arte Peter White ha sempre amato scrivere, soffermandosi su sensazioni e scene che vede, sente ma, soprattutto, vive. “In questo mondo dove ormai tutto va categorizzato ed etichettato”, con la sua musica Peter “si sente fuori da tutto”. La sua grande passione è il cantautorato. Nelle sue esperienze musicali tenta di riecheggiare questo mondo mischiandolo con il pop e il rap. I testi raccontano esperienze e vissuti dove tutti possono provare sensazioni personali: dalle descrizioni di un amore particolare ad episodi comuni della quotidianità. Tra i singoli maggiormente apprezzati spicca “Narghilè”, uscito come singolo nel 2018, che ad oggi conta quasi 13 milioni su Spotify.  Il 24 aprile 2019 Peter White esordisce con il suo primo album “Primo appuntamento”, anticipato da cinque singoli ufficiali e prodotto dai fedelissimi produttori Niagara e Polare. Dopo un’estate trascorsa in tour in tutta Italia, il 21 febbraio 2020 torna sulle scene per regalare ai suoi fan il singolo “Poker”, in cui racconta la vita quotidiana dell’artista attraverso la metafora del gioco d’azzardo.

La popstar finlandese ALMA in radio da venerdì 12 giugno con il nuovo singolo “LA Money” Il brano è tratto dal suo album di debutto già disponibile in digitale “HAVE U SEEN HER?”

Entrerà in rotazione radiofonica da venerdì 12 giugno, “LA Money”, il nuovo singolo della popstar finlandese ALMA.

Il brano, prodotto da Digital Farm Animals e Andrew Wyatt e contenuto nel suo album di debutto già disponibile in digitale, “HAVE U SEEN HER?”, è una traccia molto personale caratterizzata da un testo schietto e da una melodia up-tempo e rappresenta appieno lo stile del suo progetto discografico.

In merito a “LA Money” la cantautrice ha dichiarato: “Questo pezzo è il cuore dell’intero album. Racconta di un momento preciso della mia vita in cui mi sentivo come se fossi in un posto dove non volevo stare, facendo musica che non volevo fare, e in cui tutti mi dicevano che mi sbagliavo. Scrivere “LA Money” è stato come una liberazione, dopo averlo fatto ogni cosa ha iniziato a girare per il verso giusto. Ho capito che dovevo andare avanti, fare musica che mi rendeva felice e vivere la mia vita come volevo”.

L’album “HAVE U SEEN HER?”, che è stato prodotto da Justin Tranter (Justin Bieber, Julia Michaels, Britney Spears, Gwen Stefani) contiene, oltre a “LA Money”, i singoli “Bad News Baby” e “Worst Behaviour” feat. Tove Lo, e brani emozionanti e d’avanguardia come “Final Fantasy” e “My Girl”. Il disco è una vera esplosione di sensi.

Alma è anche un’autrice unica e talentuosa che ha guidato una nuova ondata femminile che ha molto da dire attraverso la musica. Impegnata, determinata e lungimirante, nei suoi testi affronta temi che vanno dai diritti delle donne, all’accettazione del corpo, dalla sessualità alla depressione, dal consumo di droga all’ansia. Le sue innegabili doti nella scrittura l’hanno fatta diventare una delle più richieste da popstar del calibro di Ariana Grande, Miley Cyrus, Lana Del Ray, Charli XCX, Tove Lo e molti altri.

Hanno detto di lei:

“All eyes are on ALMA as she makes her next move” i-D

“ALMA is a Finnish powerhouse topping charts with her brand of punk-influenced pop” Spindle

 “Finland’s big pop hope” Noisey 
 
“ALMA is setting the world ablaze” Notion