News RSS

Pearl Jam 20, il film documentario sulla band sarà nelle sale “The Space Cinema” dal 21 al 23 gennaio

Pearl Jam 20, il film documentario sulla band sarà nelle sale “The Space Cinema” dal 21 al 23 gennaio

Un imperdibile appuntamento con la rock band che ha segnato la storia del rock.

Pearl Jam 20


Nelle sale The Space Cinema l’emozionante film documentario

del premio Oscar Cameron Crowe

che racconta venti anni di carriera del gruppo

dal 21 gennaio al 23 gennaio 2013

Musica ed emozioni. L’intera carriera dei Pearl Jam viene ripercorsa dal film documentario di Cameron Crowe, nelle sale The Space Cinema, in esclusiva, da lunedì 21 a mercoledì 23 gennaio. In una versione arricchita che regala anche circa 20 minuti di contenuti extra con interviste alla band e al regista Premio Oscar.

In parte film concerto, in parte testimonianza intima, in parte affermazione del potere della musica da parte di artisti che non scendono a compromessi e non ammiccano a fare le star, Pearl Jam Twenty racconta gli straordinari anni dalla formazione della band, il difficile periodo dell’ascesa, l’affermazione dei musicisti come vere e proprie celebrità, fino alla scelta di ritirarsi dalle luci della ribalta per puntare a una produzione più culturale.
Il film, che affronta grandi temi in modo audace e con suoni intensi, è tratto da 1200 ore di sequenze filmate inedite che vedono come protagonisti Eddie Vedder, Chris Cornell, Layne Staley, Stone Gossard, Jeff Ament, Kurt Cobain, Neil Young.

Cameron Crowe offre una ricchezza di immagini e di ricordi da pelle d’oca per i fan della band, con riprese tratte anche dal Tour italiano del 2006. E svela i lati più intimi di una band schiva, fatta di persone normali che si vestono da rockstar, adorate dal loro pubblico anche per questo.

Nel sito, i dettagli dei cinema dove avverrà la proiezione PEARL JAM 20: http://www.thespacecinema.it/extra/pearl-jam-twenty-3930

Il dvd e Blu-ray “Pearl Jam 20” è disponibile nei negozi

Gianna Nannini: in radio il nuovo singolo “Nostrastoria”

Gianna Nannini: in radio il nuovo singolo “Nostrastoria”

GIANNA NANNINI
Da venerdì 18 gennaio
in rotazione radiofonica il nuovo singolo
NOSTRASTORIA

Sabato 19 Gennaio alle 15.55 andrà in onda su Sky Uno lo speciale
“Uno in musica – Gianna Nannini”

Da oggi venerdì 18 gennaio, dopo il successo de “La fine del mondo”, ai primi posti dell’airplay radiofonico, sarà in rotazione radiofonica NOSTRASTORIA, il nuovo singolo di Gianna Nannini estratto da INNO (Sony Music), uscito martedì 15 gennaio in Italia e in contemporanea in tutta Europa.

La musica di Nostrastoria è la prima che la rocker senese ha composto per Inno mentre il testo è firmato da Tiziano Ferro: “Il mio cuore batte contro il tuo, la penitenza che tocca sempre in un rapporto difficile da troncare. Una vita insieme, un solo battito, la nostra storia senza fine”. Gianna canta negli spazi dell’arrangiamento, fra l’arpeggio delle sezioni di archi e chitarre multi traccia. Una ritmica black e rock al servizio di una straripante apertura melodica, figlia degli stornelli toscani e degli studi di Gianna sulla musica popolare e antica, del melodramma moderno di Puccini. Il risultato è una canzone intima, che gioca in modo teatrale con il fotoromanzo emotivo della memoria.

L’album, il diciottesimo della carriera di Gianna, arriva a due anni di distanza dal successo di “Io e Te” e contiene dodici tracce inedite prodotte dalla cantautrice e Wil Malone.
Sabato 19 Gennaio alle 15.55, inoltre, andrà in onda su Sky Uno lo speciale “Uno in musica – Gianna Nannini”: un racconto per immagini della rocker, tra pensieri sul nuovo album, sulle ultime collaborazioni e alcune curiosità sul prossimo tour che prenderà il via da Roma il 12 aprile. Una Gianna inedita che, tra battute irresistibili e riflessioni più intime, svela molti dei retroscena di questo ultimo anno di lavoro, accompagnata dalle immagini dei suoi video più recenti e da frammenti live e non dei suoi successi più celebri.

Lo speciale andrà in onda in replica su Sky Uno anche domenica 20 gennaio alle 00.40, 11.35, 16.15.

Le classifiche della settimana dal 7 al 13 gennaio 2013

Le classifiche della settimana dal 7 al 13 gennaio 2013

La classifica FIMI/GfK dei 100 album più venduti in formato fisico e digitale della settimana dal 7 al 13 gennaio 2013 si apre con Take Me Home dei One Direction alla #8. Stabile alla #12 troviamo Lucio Dalla con Qui dove il mare luccica seguito alla #13 da Sapessi Dire No di Biagio Antonacci. Antonello Venditti con TuttoVenditti occupa la #17 mentre alla #22 troviamo The Truth About Love di P!nk in salita di sei posizioni; sale di ben sessantuno posizioni anche Io e te di Gianna Nannini. Mina con il suo nuovo album 12 American Song Book questa settimana è alla #32 mentre avanza di sei posizioni Girl on Fire di Alicia Keys. In salita di ben cinquantasette posizioni anche Gianna Best di Gianna Nannini seguita alla #44 da Up all Night, il primo album dei One Direction.

Apre la seconda metà della classifica, alla #52, Sunrise di Giovanni Allevi seguito alla #54 dagli AC/DC con Live at River Plate. In salita di sette posizioni,alla #61, c’è Sud il Tour di Fiorella Mannoia mentre alla #63, in salita di due, troviamo I concerti di Fabrizio De Andre seguito alla #64 da 30 e Poi di Cristina D’Avena, in salita di ventiquattro posizioni. La #68 è occupata Eros Ramazzotti con Eros in salita di cinque posizioni, mentre la #71 è occupata da Un piccolo Natale in più di Claudio Baglioni. Alla #78 ritroviamo Eros Ramazzotti con E2 seguito alla #79 da The ultimate collection di Whitney Houston. J-ax e il suo Meglio Live sono alla #84 mentre alla #87 troviamo Bad di Michael Jackson seguito alla #88 dalla re-entry La Nostra Storia di Francesco De Gregori. Occupano la #91, in salita di sette posizioni, gli AC/DC conBack in Black seguiti alla #92 da Alessandra Amoroso con Ancora di Più-Cinque Passi in più. Alla #94 troviamo Dietro le apparenze di Giorgia mentre chiude la classifica la re-entry Le ragioni del cuore di Raf alla #99.

Segnaliamo nella classifica dei singoli più scaricati Try di P!nk stabile alla #3. Alla #6 troviamo Due Respiri della vincitrice di X Factor Chiara mentre alla #9 c’è One Day/Reckoning Song di Asaf Avidan & The Mojos. La #10 è occupata dalla new entry Where Are We Now? di David Bowie.

In radio dal 18 gennaio “No Freedom”, il nuovo singolo di Dido.

In radio dal 18 gennaio “No Freedom”, il nuovo singolo di Dido.

Dido ritorna con un nuovo album il 5 marzo Girl Who Got Away Il singolo “No Freedom” in radio da domani

Dido, una delle artiste inglesi di maggior successo, pubblicherà il 5 marzo, su etichetta RCA/Sony Music, il suo attesissimo quarto album Girl Who Got Away

Tratto da questo splendido album, domani 18 gennaio 2013, arriva il suo nuovo straordinario singolo dal titolo “No Freedom”.

In Girl Who Got Away troviamo nuovamente Dido al fianco del fratello Rollo Armstrong, che ha prodotto buona parte dell’album, e collaborazioni con Brian Eno, Jeff Bhasker, Rick Nowels e Greg Kurstin per creare 11 brani introspettivi, di cui lei stessa è autrice, all’insegna del migliore electro-pop.

Alla base di Girl Who Got Away c’è un’audace dichiarazione di intenti. Dallo slancio di euforia di “Go Dreaming”, passando per l’umorismo pungente di “End of Night” e il folk pepato di “Sitting Onf The Roof Of The World”, in cui Dido brilla come un cielo stellato. Un disco caldo, evocativo e pregno dell’emozione dei piccoli dettagli della vita.

“Il brano che dà il titolo al disco è una delle canzoni che preferisco tra quelle contenute nell’album”, dice Dido “Ma credo che riassuma anche gli ultimi anni. L’essermi allontanata dalle scene per vivere la felice avventura di metter su famiglia e realizzare un album del quale sono davvero orgogliosa. E adesso non vedo l’ora di farvelo ascoltare”.

“Fare questo disco è stato davvero divertente. Non ho sentito nessuna pressione, è stato tutto molto naturale e facile” continua Dido.

I primi due album di Dido, No Angel e Life For Rent, rimangono due dei dischi più venduti di tutti i tempi nel Regno Unito e il suo terzo LP Safe Trip Home, acclamato dalla critica, ha consolidato il successo dell’artista, portando il totale dei dischi venduti a 29 milioni.

www.didomusic.com

Tracklisting ‘Girl Who Got Away’

1. ‘No Freedom’

Written by Dido Armstrong and Rick Nowels, produced by Rollo, Dido and Rick Nowels.

2. ‘Girl Who Got Away’

Written by Dido Armstrong and Rollo Armstrong. Produced by Dido and Rollo.

3. ‘Let Us Move On’ feat. Kendrick Lamar

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong, Jeff Bhasker, Kendrick Lamar and Pat Reynolds. Produced by Rollo and Dido.

4. ‘Blackbird’

Written by Dido Armstrong and Rollo Armstrong. Produced by Rollo and Dido.

5. ‘End of Night’

Written by Dido Armstrong and Greg Kurstin. Produced by Greg Kurstin

6. ‘Sitting On The Roof Of The World’

Written by Dido Armstrong, Rick Nowels and Rollo Armstrong. Produced by Rollo and Dido

7. ‘Love To Blame’

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong, John Harrison and Vera Bohl. Produced by Rollo and Dido and P*Nut

8. ‘Go Dreaming’

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong and Rick Nowels. Produced by Rollo and Dido.

9. ‘Happy New Year’

Written by Dido Armstrong, Greg Kurstin and Rollo Armstrong. Produced by Greg Kurstin

10. ‘Loveless Hearts’

Written by Dido Armstrong and Rollo Armstrong. Produced by Rollo and Dido.

11. ‘Day Before We Went To War’

Written by Dido Armstrong, Rollo Armstrong and Brian Eno. Produced by Rollo and Dido.

Da oggi nei negozi il doppio album “12-12-12 The Concert For Sandy Relief”

Da oggi nei negozi il doppio album “12-12-12 The Concert For Sandy Relief”

Da oggi è disponibile nei negozi “12-12-12 The Concert For Sandy Relief”, il doppio album che raccoglie 24 brani live del concerto benefico del Madison Square Garden.

L’album è disponibile anche su:

Amazon.it (http://amzn.to/11wopzA)

iTunes (http://bit.ly/RoKH2S)

“Inno”, il nuovo album di Gianna Nannini dal 15 gennaio in tutti i negozi di dischi

“Inno”, il nuovo album di Gianna Nannini dal 15 gennaio in tutti i negozi di dischi

Il 2013 si apre con INNO, il nuovo album di GIANNA NANNINI
Dal 15 gennaio in tutti i negozi

Da aprile al via il nuovo tour
in omaggio insieme al biglietto
BACIAMI QUI
il brano inedito che aprirà i concerti

E’ INNO di Gianna Nannini il primo album del 2013. Esce il 15 gennaio, per Sony Music in Italia e in contemporanea in tutta Europa.

L’album, il diciottesimo della carriera di Gianna, arriva a due anni di distanza dal successo di “Io e Te” e contiene dodici tracce inedite prodotte dalla cantautrice e Wil Malone.

Il disco registrato a Londra tra il Rak e il celebre Abbey Road Studio, vede la presenza della London Studio Orchestra diretta da Wil Malone, che ha magistralmente arrangiato gli archi creando una particolarissima architettura del suono che avvolge la voce di Gianna in un disegno unico di archi e chitarre come già apprezzato nel primo singolo “La fine del mondo” già in vetta alle classifiche radiofoniche.

Eccezionali le collaborazioni contenute nell’album. Oltre a Wil Malone, storico produttore di Black Sabbath, Iron Maiden, Verve, Depeche Mode, e a Gianna Nannini stessa che interviene ai synth, la preziosa mano di Davide Tagliapietra alle chitarre e ospiti speciali: Christian Eigner e Peter Gordeno rispettivamente batteria, pianoforte e tastiere dei Depeche Mode, e Francis Hylton, al basso, musicista degli Incognito.

Le canzoni di Inno sono la poesia doc di Gianna Nannini che proprio per la categoria “Parole in musica” ha recentemente conseguito il Premio Elsa Morante 2012.
“… Un riconoscimento ad un’artista che, nella sua musica, – dice la motivazione- ha sempre messo “in piazza” sentimenti ed emozioni che ci rendono liberi. Quasi un’eredità raccolta da Elsa Morante…”

I testi sembrano essere pervasi da uno stile nuovo, particolarmente ispirato. Alcuni scritti a quattro mani con i collaboratori di sempre Gino Pacifico, Isabella Santacroce e una novità: un testo di Tiziano Ferro per il brano “Nostrastoria”.

L’impianto di Inno è quello di un album di rara rivoluzionaria bellezza, che traghetta Gianna Nannini da “Io e te” al futuro, in uno dei pochi momenti in cui ciò che si scrive e ciò che si desidera coincidono. Un momento di “quasi libertà” dove la carica melodica implode in uno stile nuovo, che parte dalla canzone popolare, dagli stornelli fiorentini, dalla ricerca sulla cantante Caterina Bueno per poi ritrovarsi nelle arie di Puccini.

Inno è un’ode alla Rinascita. “È un Inno alla celebrazione della vita – ha affermato la cantautrice- che arriva e che passa. L’amore è come la vita, nasce muore e rinasce”.

Tra le collaborazioni eccellenti per questo nuovo lavoro, Gianna ha nuovamente affidato l’immagine del CD a Jean-Baptiste Mondino, grande firma della fotografia internazionale, collaboratore di Bowie, Madonna e Bjork con il quale ha voluto visualizzare quella Rinascita di cui tutto l’album sembra essere pervaso.

L’uscita di Inno sarà seguita da un tour, prodotto e organizzato da LiveNation, che partirà il 12 aprile 2013 da Roma per poi toccare i principali palazzetti e arene italiane. I biglietti sono acquistabili in prevendita sui siti www.livenation.it, www.ticketone.it, call-center Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati.

Per Inno Tour un’eccezionale novità che Gianna ha voluto per festeggiare questi nuovi appuntamenti: in omaggio con il biglietto del concerto, BACIAMI QUI, il brano inedito realizzato proprio per l’apertura degli show.

Insieme all’acquisto del biglietto infatti, ciascuno spettatore riceverà un codice con il quale potrà accedere ad una esclusiva pagina web dove potrà effettuare il download gratuito del brano inedito che Gianna Nannini ha composto per questa speciale occasione.

L’album è disponibile anche nei principali store digitali:

iTunes

Amazon

Gli artisti Sony in nomination ai Brit Awards 2013.

Gli artisti Sony in nomination ai Brit Awards 2013.

Ecco la lista degli artisti Sony Music in nomination ai prossimi Brit Awards 2013.

British Male Solo Artist-

Calvin Harris

Olly Murs

British Breakout Act-

Rita Ora

British Female Solo Artist-

Paloma Faith

British Group-

One Direction

British Live Act-

The Vaccines

International Female Solo Artist-

Alicia Keys

International Group-

The Script

Mastercard British Album of the Year-

Paloma Faith

International Male Solo Act-

Bruce Springsteen

Jack White

British Single

Olly Murs

Rita Ora

Labrinth

James Arthur

“Suit & Tie”, il nuovo atteso singolo di Justin Timberlake feat. Jay-Z.

“Suit & Tie”, il nuovo atteso singolo di  Justin Timberlake feat. Jay-Z.

Il pluripremiato ai Grammy ® ed Emmy ® Justin Timberlake
ritorna alla musica con il nuovo atteso singolo

SUIT&TIE feat. Jay-Z

L’altro giorno mi hanno chiesto : “scusa, ma…hai chiuso con la musica?”
“Per me la musica è la cosa più importante al mondo. Ho fatto solo due album in dieci anni…ma cosa significheranno per me i prossimi dieci anni?
Sono una persona che riflette in modo quasi ossessivo ancor prima di ascoltare ogni brano. Non sono sicuro di riuscire a continuare a torturarmi fisicamente, anno dopo anno…non mi aspetto mai che il mio lavoro mi soddisfi pienamente come invece succede e come sta capitando proprio ora!
Non voglio uscire con qualcosa che sento di non amare appieno e visto che non è una cosa che capita tutti i giorni, devi aspettare che ciò accada…SONO PRONTO!”

Il pluripremiato ai Grammy ® ed Emmy ® Justin Timberlake ritorna oggi alla musica con il nuovo atteso singolo “Suit & Tie” insieme a Jay-Z.
Per le prossime 24 ore, i fans potranno acquistare il brano in esclusiva su iTunes, mentre lo streaming del singolo sarà disponibile sul sito dell’artista www.justintimberlake.com e sul nuovo Myspace www.new.myspace.com.
Da questa mattina le radio di tutto il mondo hanno ricevuto la canzone di uno dei più rappresentativi artisti di oggi, segnando ufficialmente il suo ritorno alla musica.

“Suit & Tie” featuring a Jay-Z è stata scritta da Justin Timberlake, Timbaland, Shawn Carter (alias Jay-Z), Jerome “J-ROC” Harmon e James Flauntleroy e prodotta da Timbaland, Justin Timberlake e Jerome “J-ROC” Harmon.
La canzone è il primo singolo ufficiale dell’imminente album intitolato “The 20/20 Experience” che uscirà quest’anno su etichetta RCA Records.

Visitate www.justintimberlake.com per ascoltare “Suit & Tie” insieme a Jay-Z
e leggere il messaggio di Justin Timberlake direttamente ai suoi fans.

Il singolo è disponibile su iTunes!

Il 15 gennaio 2013 verrà pubblicato “12-12-12 THE CONCERT FOR SANDY RELIEF”

Il 15 gennaio 2013 verrà pubblicato “12-12-12 THE CONCERT FOR SANDY RELIEF”

“12-12-12 THE CONCERT FOR SANDY RELIEF”

Il 15 gennaio 2013 viene pubblicato il doppio album del concerto benefico che ha riunito alcuni dei maggiori artisti al mondo

E’ stato un evento senza precedenti quello che si è tenuto al Madison Square Garden di New York il 12 dicembre 2012. Su un unico palco si sono riuniti alcuni dei maggiori artisti al mondo: Bruce Springsteen & The E Street Band, Eddie Vedder, Dave Grohl, Roger Waters, The Rolling Stones, Bon Jovi, Eric Clapton, Billy Joel, Alicia Keys, Chris Martin, Who e Paul McCartney, per un unico scopo, aiutare le vittime dell’uragano Sandy che ha colpito pesantemente l’America lo scorso fine ottobre.

Martedì 15 gennaio 2013 viene pubblicato “12-12-12 THE CONCERT FOR SANDY RELIEF”, un doppio album che contiene ventiquattro canzoni tratte da questo indimenticabile ed epocale concerto. I proventi delle vendite del CD, come già le somme raccolte grazie al concerto, saranno interamente devolute al Robin Hood Relief Fund per fornire il maggior aiuto possibile alle vittime.

Questa la tracklist dell’album “12-12-12” The Concert For Sandy Relief

1. Bruce Springsteen & The E Street Band– “Land of Hope and Dreams”

2. Bruce Springsteen & The E Street Band – “Wrecking Ball”

3. Roger Waters – “Another Brick In The Atlantic Wall Part I, II & III”

4. Roger Waters – “Us and Them”

5. Roger Waters feat. Eddie Vedder– “Comfortably Numb”

6. Adam Sandler and Paul Shaffer – “Hallelujah (Sandy Relief Version)”

7. Bon Jovi – “It’s My Life”

8. Bon Jovi – “Wanted Dead Or Alive”

9. Eric Clapton – “Got To Be Better In A Little While”

10. Eric Clapton – “Crossroads”

11. The Rolling Stones – “You Got Me Rocking”

12. The Rolling Stones – “Jumpin’ Jack Flash”

13. Alicia Keys – “No One”

14. The Who – “Who Are You”

15. The Who – “Baba O’Reilly”

16. The Who – “Love Reign O’er Me”

17. Billy Joel – “Miami 2017 (Seen The Lights Go Out On Broadway)”

18. Billy Joel – “Moving Out (Anthony’s Song)”

19. Billy Joel – “You May Be Right”

20. Chris Martin – “Viva La Vida

21. Chris Martin feat. Michael Stipe – “Losing My Religion”

22. Chris Martin – “Us Against The World”

23. Paul McCartney – “Helter Skelter”

24. Alicia Keys – “Empire State Of Mind”